01 giu 2011

Paolo Nutini "Candy"

Ero accovacciato sotto una pioggia battente
Cercando di costruire una vela
Per navigare verso di te mia cara
Lasciando la sera dietro di me
Pur non essendo il modo più semplice per viaggiare
Mi porterà comunque a destinazione
Sono un uomo senza cuore nel peggiore dei casi
E un uomo incapace nel migliore
Cara, laverò la tua pelle
E pulirò persino i tuoi vestiti
Dammi solo un po’ di dolcezza, prima che me ne vada
Oh cara, bacerò i tuoi occhi
E ti coricherò sulla tua coperta
Dammi solo un po’ di dolcezza
Dopo il mio abbraccio
 Oh, spesso mi spiego male
Ma per lei non conta
Sebbene io venga sconfitto
o Rovinata la mia reputazione
So che hai molto da offrire piccola
Ed io ho già preso abbastanza
Bè sono come una macchia lì sulle lenzuola del tuo letto
Tu sei il mio diamante grezzo
 Cara, laverò la tua pelle
E pulirò persino i tuoi vestiti
Dammi solo un po’ di dolcezza, prima che me ne vada
Oh cara, bacerò i tuoi occhi
E ti coricherò sulla tua coperta
Dammi solo un po’ di dolcezza
Dopo il mio abbraccio
 So che ci sono presagi infausti
Ma cara, laverò la tua pelle
E pulirò persino i tuoi vestiti
Dammi solo un po’ di dolcezza
Dopo il mio abbracci
Oh, io sarò lì ad aspettarti
BIOGRAFIA
Paolo Giovanni Nutini (Paisley, 9 gennaio 1987) è un cantautore scozzese di origini italiane. Il padre è originario di Barga (Lucca),mentre la madre è di Glasgow.Nel 2003 il suo concittadino David Sneddon, vince la prima serie di Fame Academy della BBC (la versione britannica di Amici). A Paisley viene organizzato uno spettacolo per festeggiare il suo rientro in città dagli studi della BBC. Ma Sneddon, in viaggio da Londra, si presenta in forte ritardo ai festeggiamenti. Paolo Nutini viene così chiamato sul palco a cantare e intrattenere il pubblico,che va in visibilio per il suo stile fortemente intriso di sonorità alla Beatles, nell’attesa del vincitore di Fame Academy. Un manager lo nota e da lì inizia la sua carriera. A 17 anni si trasferisce a Londra dove inizia a esibirsi nei locali della città. La svolta poi arriva con Internet.Un paio di suoi brani presenti nella rete diventano tra i più scaricati grazie al passaparola e lui acquista celebrità come artista "creato da Internet". La major discografica Atlantic non si lascia sfuggire l'occasione e lo mette subito sotto contratto facendogli incidere il suo primo album These Streets a Liverpool con Ken Nelson, produttore dei Coldplay. L’album di debutto, These Streets, esce in Gran Bretagna nel 2006 anticipato dal free download del brano "These Streets". Come se non fosse già abbastanza il giovane cantautore è stato invitato dai Rolling Stones ad aprire la data viennese del loro A Bigger Bang Tour, oltre ad aver precedentemente cantato in uno dei più prestigiosi auditorium di tutto il mondo, il Carnegie Hall di New York e sotto la direzione musicale di Marvin Hamlisch ha anche cantato nel corso di uno speciale concerto presieduto da Liza Minnelli, in uno speciale tributo ad Ahmet Ertegun, l'ottantaduenne co-fondatore della prestigiosa etichetta discografica Atlantic Records..Il 24 luglio 2007 viene premiato dalla città di Barga con la medaglia d'oro di San Cristoforo,la maggiore onoreficenza che la città potesse tributargli, per celebrare il suo grande contributo per la città di Barga e dei suoi abitanti.Dopo alcuni mesi l'album ha superato il milione di copie vendute, da These Streets sono stati estratti successivamente altri quattro singoli "Last Request",'Jenny Don't Be Hasty', 'Rewind' e 'New Shoes'. Quest'ultimo è stato il primo singolo per il mercato americano per il quale presto pubblicherà l'intero album. Come lo stesso Nutini dichiarerà, molti singoli tra cui "rewind" e "last request" sono ispirati dalla sua turbolenta relazione con Teri Brogan, mentre "Jenny don't be hasty" è ispirato da una sua relazione con una ragazza più grande.Il 1º giugno 2009 è uscito il suo secondo album Sunny Side Up, preceduto dal singolo Candy, uscito il 18 maggio. La canzone scritta da Paolo è prodotta dai Kings of Leon. il secondo singolo estratto dall'album sarà "Coming up easy".

Nessun commento: