08 giu 2011

Anna Achmatova "Non berremo dallo stesso bicchiere"

Non berremo dallo stesso bicchiere
L'acqua o il dolce vino,
Al mattino non ci daremo baci
E a sera non guarderemo alla finestra.
Tu il sole respiri,io la luna,
Ma siamo vivi dello stesso amore.
Con te è sempre la tua gaia compagna,
Con me il fedele,mio tenero amico,
Ma vedo lo sgomento di grigi occhi,
E del mio male sei colpevole tu.
Lasciamo radi i nostri brevi incontri.
Così ci è serbata la pace dalla sorte.
La tua voce soltanto canta nei miei versi,
In quelli tuoi spira il mio respiro.
Oh,esiste un fuoco che non osa
Toccare nè oblio nè paura...
E se sapessi come mi son care
Ora le tue rosse,aride labbra.

4 commenti:

`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`· ha detto...

C'è qualcosa che di molto bello...
c'è qualcosa che si sente...si tocca...e palpabile...
c'è qualcosa che fonde...dalla ardua fiamma di un tenero bacio...
C'è...cos'altro c'è?.....l'amore che va oltre.
Ti stringo forte.
Serena notte.

ANAM ha detto...

Ciao Dolce Giusy.... ero preoccupato,non ti avevo più incontrato..tutto ok?
Con questo dolci e bellissime parole posso andare a nanna...un abbraccio grande a te mia cara amica...

`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`· ha detto...

Buongiorno dolcezza...certo...tutto ok...venerdì notte sono partita per andare a Roma...sono ritornata lunedì mattina...Tranquillo sto bene...mi sei mancato anche tu ;)
Un bacione.

ANAM ha detto...

Che bello Roma... bene sono contento che è tutto ok...buona giornata <3
besito