05 lug 2010

(Emma Dancour Resistere)


Mi piace il verbo "resistere". Resistere a ciò che ci imprigiona, ai pregiudizi, ai giudizi affrettati, alla voglia di giudicare e a tutta la cattiveria che è in ognuno di noi e che chiede solo di esprimersi. Alla voglia di arrendersi, al vittimismo, al bisogno di parlare di sè a scapito degli altri, alle mode, alle ambizioni malsane, allo smarrimento diffuso. Resistere e sorridere.

Nessun commento: