05 lug 2010

The Blues Brothers

Chi non ha mai visto questo film?Credo che chiunque si sia fatto quattro risate vedendo i fratelli più famosi del cinema,io l'avrò visto decine di volte....molti si sono vestiti come loro,hanno ripetuto le battute del film,hanno comperato i dischi,hanno rivisto le scene decine di volte.sono loro i mitici Blues Brothers,con gli occhiali scuri e la cravatta stretta, con i vestiti neri e una gran voglia di fare casino.La loro grandezza sta nell'essere due sfaccendati buoni di cuore,ma incontrollati casinisti,si canta,si balla,si produce un'energia immensa.Il vero genio è l'indimenticabile belushi:grasso e forse persino antipatico,ma insuperabile nell'arte del disordine e del sovvertimento del comune senso della ragione..“Siamo in missione per conto di Dio!”ripetevano durante le loro vicende e non molto distante dalla verità erano i due fratelli Blues.Infatti Jack e Elwood per salvare dallo sfratto le suore dell’orfanotrofio che li ha visti crescere,organizzano un concerto per raccogliere i fondi necessari alla giusta causa.Film musicale a tutti gli effetti con tanto di artisti veri come Ray Charles, Aretha Franklin, John Lee Hooker, James Brown e tanti altri..La bellezza del film scaturisce da tantissimo fattori:attori bravi,eccellente colonna sonora, divertente sceneggiatura.Spesso si attribuisce con troppa leggerezza il connotato di “film cult” ma con The Blues Brothers sicuramente è vero.....



Nessun commento: