20 lug 2011

"La mancanza"(Blessing Sunday Osuchukwu)

All'improvviso le ore mi sembrano giorni,
e i giorni mi sembrano anni..
Ho la sensazione che qualcosa mi manca,
sì, un essere assai importante.
I pensieri che sfuggono ad ogni controllo,
che si ribellano alla censura dell'anima,
e l'anima che cerca di sfuggire all'essere,
si litigano, si conciliano e poi di nuovo...
Il tempo, dicono, guarisce tutto.
Mi chiedo quando sarà il mio tempo?
Quando sarò spogliato da ogni sentimento?
O quando il mio essere sarà già scaduto?

2 commenti:

`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`· ha detto...

Il tempo scorre e non ce ne rendiamo conto...rimandiamo sempre a domani...e intanto quel sogno....quel desiderio...piano piano si allontana...Dobbiamo fermare il tempo per un attimo e cercare di realizzare ciò che avevamo previsto o sognato e desiderato....non possiamo permettere che il tempo passi ancora e farci scappare di mano questa possibilità....Bellissima poesia Emanu...ti stringo forte....un sorriso...:)

ANAM ha detto...

Ciao Giusy,sì è una bellissima poesia che una mia amica mi ha segnalato...cmq già conoscevo Blessing se lo trovi ti consiglio la sua raccolta di poesie nel libro "immigrazione in poesia" bacione...buona serata <3