15 mag 2011

"Il futuro"(Blessing Sunday Osuchukwu)

Dove sei? In tanti ti cercano.
Hai sempre finto di essere migliore,
avevi l'infallibile compito di far sognare e sperare,
invece, hai scelto solo di illudere e di essere falso.
Non vogliono più guardare avanti,
preferiscono ricordare i bei momenti passati,
più cercano di avvicinarsi a te, più ti diverti a sfuggire,
e mentre si sforzano di crederci, più incerto diventi.
Guardali in faccia e di sicuro ti ricorderai di loro,
avevano abbandonato tutto: patria, famiglia, affetti,
avevano sacrificato la dignità e l'orgoglio per te,
e in cambio gli hai dato disperazione, pianti e rimpianti.
Rispetto al passato e presente, non sei migliore,
cibo, acqua e clima vanno sempre in rovina con te,
e mentre gli immigrati chiedono il senso della vita..
Futuro, io ti invito seriamente a riflettere!

2 commenti:

`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`··.Giusy.·`·. ̧ ̧.· ́ ́ ̄`· ha detto...

La donna è donna...con tutte le sue sfumature e le sue dolcezze...
E come donna ti dico grazie per questa splendida poesia...
Ti stringo.
Un sorriso.:)

ANAM ha detto...

Ciao cara amica...ti stringo forte anchio...mega bacione!!!