06 lug 2010

Nirvana

Dal lontano 1994 di tempo ne è passato ma loro sono sempre li,sempre presenti nella memoria di chi come me ha seguito la breve storia di questo grande gruppo,di chi ha trascorso ore con le loro indimenticabili canzoni...non sono stati solo una band ma gli inventori di uno dei generi musicali più amati e odiati,uno dei più ribelli come ribelle era il leader dei Nirvana:Cobain.Nelle sue canzoni esprimeva il dolore che ha provato nella sua infanzia e i suoi disagi e riusciva a farti inmedesimare attraverso la sua musica...magari non tutti sono in grado di apprezzare i testi arrabbiati o talvolta maliconici di Kart ma la sua sì che era musica che proveniva da dentro e se ne fregava se era poco commerciale,ascoltatevi la rabbia del loro primo album,Bleach,incamminatevi verso i capolavori di Nevermind per arrivare alle melodie dell'Unplugged,a mio avviso il miglior album.Lo metterei tra i pochi CD che una persona dovrebbe avere o perlomeno sentire almeno una volta!!! e trovatelo ora un ottimo gruppo che ragioni allo stesso modo,be,se non riuscite a trovarlo mettete su un cd dei Nirvana e lasciatevi trasportare dalla forza della loro musica,provare non costa niente,neanche ai più scettici.....





Nessun commento: