02 giu 2010

UNA STORIA VERA

"La cosa peggiore della vecchiaia è il ricordo di quand'eri giovane".David Lynch racconta,commuove e torna a far riflettere sui temi importanti della vita,in modo dolce e poetico come solo un genio dietro la macchina da presa sa affrontare.La vecchiaia,l'importanza della famiglia,i ricordi e la saggezza,la vita e la morte,il regista abbandona momentaneamente gli incubi, le sue ossessioni e lo studio dei sogni per affrontare temi più forti e allo stesso tempo delicati con una storia incredibilmente straordinaria, basata su un fatto realmente accaduto

Nessun commento: