02 giu 2010

LA CURA BATTIATO

Ci sono momenti in cui l'ascolto di una canzone può trasformarci rendendoci più trasparenti ed esposti ad emozioni e riflessioni. Sembra quasi di guardarsi allo specchio o riflettersi negli occhi di qualcuno:la canzone diventa uno strumento per la mente e i pensieri indotti sono diversi da quelli abituali.Risulta però difficile esprimersi e nessuna definizione può dire esattamente ciò che mi trasmette il bellissimo brano di Battiato:LA CURA....Ascoltarlo diventa quasi utile per superare disagi e difficoltà,per proteggersi da momenti "bui"che rendono bisognosi di un supporto:oserei forse dire che trasmette e suscita ancora di più "amore".
Incamminarsi in questo testo è come viaggiare trascinati da musica,versi ed emozionicon un trasporto speciale sui sentieri dell'interiorità.La canzone scritta nel 1996 è,come quasi tutte le opere di Battiato,una preghiera-meditazione in cui l'amore è "cura e accompagnamento",il dono che si fa ad un'altra persona che diventa così per noi "speciale"..."Io avrò cura di te, perché sei un essere speciale", è la frase che prepotentemente mi torna in mente..

Nessun commento: