12 dic 2011

Osho "Gli amanti"

Per secoli ti è sempre stato insegnato
che gli innamorati si arrendono l'uno all'altra.
Questo è una totale assurdità.
Deve essere stato detto da gente
che non sapeva cosa fosse l'amore.
Gli amanti non si arrendono
mai l'uno all'altra,
ma semplicemente si arrendono all'amore.
È vero che perdono l'ego,
ma non per darlo all'altro.
Gli ego semplicemente evaporano.
Gli amanti non diventano dipendenti l'uno dall'altro,
non diventano l'uno lo schiavo dell'altro.
Al contrario,
l'amore dà libertà.
Gli amanti sono le persone più libere che ci siano al mondo.
E si aiutano reciprocamente a diventare sempre più liberi,
perché la libertà porta la gioia,
e l'incontro con la libertà ha una bellezza immensa.
Quando due amanti s'incontrano non attraverso un legame,
ma attraverso la libertà,
è una benedizione.

2 commenti:

Veronica de Gregorio ha detto...

sono testimone privilegiata e oculare di quanto affermato da Osho. L'Amore vero genera un rinnovato legame con il mondo, con la vita. Quando è possesso è una catena che prima o poi ci spezza...!
Molto interessante il tuo blog.
Veronica

ANAM ha detto...

Grazie Veronica,ricambio i complimenti al tuo blog...