09 nov 2010

Charles Baudelaire

L' Uomo e il Mare
Uomo libero, tu amerai sempre il mare!
E' il tuo specchio il mare!
Contempli la tua ...Anima
nell' infinito svolgersi della sua onda
...e non e' meno amaro l' abisso del tuo Spirito.
Quando godi a tuffarti in seno alla tua immagine!
Come l' abbraccio con gli occhi e con le braccia!
Il cuore si distrae a volte dal suo battito stesso
al fragore di quel lamento indomito e selvaggio.
Siete tutti e due discreti e tenebrosi:
nessuno sondo' il fondo del tuo abisso, o uomo,
nessuno conosce l' intima ricchezza tua, o mare;
come gelosi vi tenete dentro ogni segreto!
E pure sono infiniti i secoli
che vi fate guerra senza rimorso ne' pieta',
tanto amate la strage e la morte,
o lottatori eterni, o fratelli implacabili !

1 commento:

Giusy Iescone ha detto...

cortesemente citate la foto dell'immagine è di mia proprietà altrimenti rimuovetela.Grazie