02 set 2010

"La fine è il mio inizio" a ottobre il film su Tiziano Terzani

Le riflessioni di tutta una vita,condivise tra Tiziano Terzani e suo figlio Folco,colte in una pellicola che porta la firma del regista Jo Baier..sono passati sei anni dalla morte del giornalista dell'Orsigna e la Collina Film ha realizzato la trasposizione cinematografica del libro "La fine è il mio inizio" con protagonisti gli attori Bruno Ganz ed Elio Germano,uscirà probabilmente nel prossimo mese di ottobre...
E' il racconto di Tiziano con la partecipazione del figlio Folco invitato dal padre a Orsigna,quando ormai sereno aveva accettato di lasciarsi andare alla prova estrema come un filo d´erba o un fiore sfiorito aveva raccontato tutte le sue esperienze di vita..Terzani gli aveva scritto: «E se io e te ci vedessimo ogni giorno per un´ora e tu mi chiedessi le cose che hai sempre voluto chiedermi e io parlassi a ruota libera di tutto quello che mi sta a cuore, dalla storia della mia famiglia a quelle del grande viaggio delle vita?». Questo l´incipit del libro e del film,che vedrà snodarsi giornate di lunghi racconti e incontri,il dialogare ora divertito,ora intimo e segnato dalla sofferenza del corpo di Terzani che di giorno in giorno gli toglie forze e respiro.Un viaggio a ritroso registrato dal figlio, mentre il tempo di Terzani si dilata in memoria,nei luoghi familiari di Monticelli dove era nato a Firenze,amore per lo studio,incontro con la moglie Angela,fuga e viaggio tra i tanti paesi che il giornalista e scrittore ha percorso in libri e reportage,documentando la storia,le guerre e gli eventi di Vietnam, Cina, Giappone, Cambogia e India.Parole e gesti che stringono una nuova complicità tra un padre e un figlio, fino alla cerimonia degli addii, a quella fine che lui gli affida come nuovo inizio.Il progetto nasce dalla sceneggiatura a quattro mani di Folco Terzani e Ulrich Limmer...Pistoia,Pracchia e Orsigna hanno ospitato i set,che ripropongono fedelmente i luoghi degli ultimi periodi della vita di Terzani.Ad interpretare i ruoli intensi e complessi di Tiziano Terzani e del figlio Folco come dicevo sono stati chiamati Bruno Ganz e Elio Germano.

"Il Comune di Pistoia" osserva il sindaco Renzo Berti "ha sposato sin da subito il progetto. E' un tributo dovuto ad un grande personaggio pistoiese, che ha vissuto, in una sola occasione, tante vite. Siamo molto orgogliosi di poter trasmettere al mondo un patrimonio di cultura ed umanità quale l'esperienza di Terzani, che al meglio si apprezza proprio nelle ultime fasi della sua esistenza. Condensate nell'opera La Fine è il mio inizio ci sono tutte le tematiche, gli interrogativi, le sensazioni che Terzani ha voluto condividere con il figlio e, indirettamente, con tutti noi. Sono molto curioso di poter apprezzare il risultato finale, che, data la profondità del testo, la professionalità del cast e la bellezza delle location, non potrà che essere eccezionale".

"C'è un valore aggiunto, che ci motiva fortemente, nella stretta collaborazione tra Toscana Film Commission e la produzione" dice Ugo di Tullio, presidente TFC "e deriva dal fatto che siamo in presenza di un film che narra la storia di un uomo che ha messo al centro della sua vita valori, emozioni, cultura, proprie della nostra terra, fino al punto da entrarci in simbiosi scegliendo di venire a vivere qui. Una simbiosi che ha contaminato produttori e registi che - invece di ricorrere alle facili ricostruzioni come spesso accade nel cinema - hanno scelto di parlare di Terzani nei luoghi di Terzani".
ALTRE INFO,sito ufficiale http://www.tizianoterzani.com/

2 commenti:

Gianluca Ferradino ha detto...

Nel complimentamri per la pagina, ti aggiorno sul fatto che oggi pomeriggio ho sentito Folco per una serie di cose e pare che non a differenza di quanto si credeva, ovvero che in Italia il film arrivasse tra fine ottobre e inizi novembre, sembra che slitti di un pò.

Non è ancora certa come cosa ma se slittasse sarebbe di un bel pò.

Terrò comunque tutti aggiornato dal sito www.tizianoterzani.com

ANAM ha detto...

Grazie Gianluca per la gentilezza di questa precisazione,nell'attesa del grande Film su Tiziano...colgo l'occasione x farti i complimenti per il meraviglioso sito web (un punto di riferimento importante x me)..Purtroppo il 9 ottobre
mi sarà difficile partecipare all'incontro!!
buonanotte!!!